Polittico Nicholas Cianfaro

Nell’ Alto medioevo erano molto diffusi i polittici che descrivevano in modo molto dettagliato l’ organizzazione curtense. Per organizzazione curtense si intende la struttura delle villae e delle curtes, le persone che vi abitavano e i rispettivi ruoli. Un esempio di un polittico famoso di questo tipo è quello redatto dall’ abate Irminone, in cui viene descritta in modo accurato l’abbazia di Saint-Germain-des-Prés (vicino a Parigi), in cui Irminone risiedeva. Questo documento fu scritto tra gli anni 811 e 829 e conteneva i nomi di tutti i contadini e delle loro famiglie che lavoravano nel feudo dell’abbazia di Saint-Germain-des-Prés, al tempo di Carlo Magno: tutto ciò che ricavavano dalla parte di terra e di animali a loro assegnata, fino all’ultimo uovo di gallina; le tasse che venivano pagate e così via.